Menu
RINOSETTOPLASTICA, SETTOPLASTICA, RINOSETTOPLASTICA

La deformità nasale può essere di tipo congenita o acquisita (post-trauma).

Nella deformità nasale è necessario lo studio radiologico con TC , fotografico, e l’esecuzione di una rinomanometria prima di eseguire l’intervento.

Le tecniche chirurgiche fondamentali di base sono le stesse:

Rinoplastica

Settoplastica Rinosettoplastica

Ricostruzione nasale totale in casi particolari

La settoplastica prevede il riposizionamento sulla linea mediana del setto con eventuale asportazione dei turbinati ipertrofici. Si tratta di un intervento fondamentalmente funzionale.

La rinosettoplastica (detta comunemente rinoplastica) comprende la ristrutturazione delle componenti osteocartilaginee con osteotomie basali e eventuali innesti di cartilagini se necessario.

La ricostruzione nasale totale è una tecnica chirurgica utilizzata nei gravi traumi, nelle malformazioni congenite, nelle resezioni per neoplasie. La tecnica chirurgica è complessa e deve comprendere la creazione dei tessuti molli dei tessuti ossei, delle strutture cartilaginee secondo metodiche ormai standardizzate.